Prima il partito

Un plauso ai sindaci. Ai nostri dodici camuni come all'insieme dei 65 del bresciano che tirando la giacca alla Regione si fanno interpreti di una esigenza di semplice ma sacrosanto buon senso.
Tamponi a carico del servizio sanitario. O quanto meno solo pagando il ticket di una comune prestazione. Per tutti quanti lo richiedano. Per elementare esigenza dei singoli e della comunità in cui vivono di capire il proprio e l'altrui grado di contagiosità.
Un richiamo a quel buon senso che pare talora scarseggiare in chi gestisce l'emergenza virus in Lombardia, con la lucidità di un pugile suonato, pare, dopo i colpi ricevuti dal virus come dalle critiche corali suscitate in quantità industriale.
Nota di sconforto: se piace l'iniziativa dei sindaci firmatari, sconforta però notare che tra quelli della Valle non compare nessuna firma di appartenenza leghista. Della serie: prima di tutto il partito.

Bruno Bonafini


Designed by Freepik

Commenti