3 buone ragioni per abbonarsi a Graffiti

1. Sosterrai un giornale pensato, scritto e impaginato da un gruppo di volontari, impegnati in questa avventura in modo totalmente gratuito.
2. Riceverai a casa un giornale schietto e libero, che da 30 anni racconta e commenta i principali fatti e cambiamenti sociali, politici, culturali della Valle Camonica e dell'Alto Sebino.
3. Darai il tuo contributo per battaglie ispirate agli ideali di uguaglianza, antifascismo, pace, giustizia sociale, solidarietà, laicità.

Quota annua abbonamento ordinario: 20 €
Quota annua abbonamento sostenitore: 30 €
Puoi pagare in contanti (presso una bottega Tapioca o un membro della redazione), via bonifico bancario (IT89O0359901899050188527063) o via bollettino postale (sul conto n. n. 44667335).
Gli abbonati sostenitori possono indicare un potenziale nuovo lettore a cui invieremo gratuitamente 4 numeri di Graffiti.