10 gennaio 2011

Venerdì 21 gennaio: SALOTTO89 sull'immigrazione

Il camuno medio li chiama albanesi, extracomunitari, marocchini, negher, talebani.
Il telegiornale li spara nei titoli come immigrati o clandestini.
Per l’intellettuale di sinistra sono migranti.
Da dove possiamo partire per sconfiggere la paura verso di loro? Quali sono le difficoltà e le opportunità della convivenza tra culture diverse e distanti, a partire dalla nostra Valle?
Ne parleremo al Salotto 89 di venerdì 21 gennaio 2011, con Carlo Cominelli, presidente di K-Pax Onlus. Appuntamento come tutti i mesi alle 20.30 in Sala 89 a Boario (vicolo Oglio 10).

Nessun commento:

Posta un commento